Torta tipo Viennetta

Siccome siamo in piena estate e il caldo, anche se si è fatto un tantino desiderare, alla fine è arrivato, se penso ad un dolce non riesco a pensare ad altro che ad un semifreddo, a una torta gelato…
Per questo che oggi vorrei proporvi la torta Viennetta, il semifreddo per eccellenza, il dolce che tutti normalmente acquistiamo al supermercato ma che si può preparare anche a casa in modo semplice e veloce. Vi basterà creare un impasto base fatto di panna e meringa e delle sfoglie di cioccolato fondente che verranno alternate alla crema meringa, per poi personalizzarla decorandola con delle meringhe, con nocciole spezzettate, con nutella ecc…

INGREDIENTI

500 ml di panna da montare
50 ml di latte
90 gr di zucchero a velo
3 albumi
1 bustina vanillina
150 gr cioccolato fondente
granella di nocciole q.b.
nutella q.b.

Preparate i dischi di cioccolato fondente facendo fondere il cioccolato a bagnomaria con un goccio di latte (foto 1 e 2), poi aiutandovi con un pennelo, create su carta da forno dei dischi (foto 3 e 4) o dei rettangoli molto sottili,in base alla forma che volete dare al vostro dolce, e lasciate addensare nel congelatore.

Nel frattempo montate gli albumi a neve fermissima, come per una meringa, unendo mentre montate, lo zucchero a velo (foto 5).
Riscaldate il latte, toglietelo dal fuoco e scioglietevi la bustina di vanillina, fate raffredare, versatelo nel contenitore con la panna e montate il tutto (foto 6). Unite gli albumi montati a neve, facendo attenzione a non far smontare il tutto (foto 7).

Prendete lo stampo per il dolce, possibilmente a cerniera, foderate la base con carta da forno e iniziate a comporre la torta: prima uno strato del composto panna meringa (foto 8), poi uno di granella di nocciole (foto 10), un disco di cioccolato (foto 9) e così via fino alla fine degli ingredienti.

Completate la torta con uno stato di granella di nocciole e delle gocce di nutella (foto 11). Mettete nel congelatore per almeno 4 ore poi togliete la torta dallo stampo a cerniera e decorate i lati con granella di nocciole e pezzettini di cioccolato fondente (foto 12).

Ps: Tenete la torta fuori dal congelatore 10 minuti prima di tagliare e servire.