Cannelloni di ricotta e zucchine

Rieccoci qua, ne è passato di tempo è?…Volevo ringraziarvi tutti per le mail di incoraggiamento e la pazienza che avete dimostrato continuando a seguirmi malgrado la mia lunga assenza. GRAZIE DI CUORE A TUTTI! 
Ricominciamo con un piatto tipico della cucina italiana, la classica pasta fresca ripiena ovvero i cannelloni.
I cannelloni rappresentano una ricetta tipicamente italiana e vengono preparati in tutta la nostra penisola, vi sono diverse varianti di ripieno presenti da regione a regione. 
Grazie al gusto delicato e molto saporito questo piatto è molto apprezzato dai bambini, e non solo!!! 
Oggi vi propongo la variante di ripieno con ricotta e zucchine… 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pasta (se usate cannelloni pronti, calcolate 2 o 3 a porzione)
– 200 gr. di semola
– 2 uova
– un pizzico di sale

Per il ripieno
– 250 g di ricotta
– 80 g di grana grattugiato
– 1 uovo
– 2 zucchine piccole
– noce moscata q.b.
– olio extravergine di oliva q.b.
– sale
– pepe

Per il sugo e la cottura
– burro q.b.
– 500 gr di pomodori freschi
– olio extravergine di oliva q.b.
– 1 cipolla
– un pizzico di sale

Per la pasta: Mettete la farina sulla spianatoia e formate una fontana, al centro rompete le uova e mettete un pizzico di sale, impastate la pasta con le mani energicamente, schiacciandola bene con il palmo, finchè non diventa liscia. Formate un panetto e lasciatelo riposare per una mezz’oretta. Trascorso tale tempo tirate la pasta a sfoglia sottilissima, 2mm circa, aiutandovi con una macchina per la pasta facendo più passaggi. Dovrete iniziare da uno spessore più grosso scendendo con passaggi successivi fino allo spessore che vi serve. Se non avete la macchina potete spianare la pasta con un mattarello su un piano di lavoro infarinato.

Tagliate la sfoglia ottenuta in rettangoli di 12x10cm (foto 1), scottateli, 3 – 4 per volta, in una pentola con abbondante acqua salata bollente (foto 2), toglieteli appena vengono a galla e fateli asciugare stendendoli su un canovaccio.

Per la farcia: In una terrina ammorbidite la ricotta, poi aggiungete l’uovo, il grana, un abbondante grattatina di noce moscata, il sale e il pepe (foto 4) ed amalgamate bene il tutto.
Mettete in una padella un filo di olio di oliva e fate cuocere le zucchine a rondelle con un poco di sale e di pepe (foto 3).

Al termine della cottura, lasciatele raffreddare e unitele alla ricotta (foto 5).
Prendete i rettangoli di pasta e ponete sul lato lungo di ciascuno di essi due cucchiai di ripieno. Arrotolateli partendo dal lato su cui è posto il ripieno, in modo da ottenere dei cannelloni (foto 6) e poneteli in una pirofila imburrata.

Aggiungete sulla superficie dei cannelloni qualche fiocchetto di burro (foto 7). Fate cuocere in forno caldo a 180 °C per 6-8 minuti;
Nel frattempo fate rosolare la cipolla tagliata finemente in una padella con un po’ d’olio (foto 8), aggiungete i pomodori freschi, sale e fate cuocere una decina di minuti (foto 9).

Servite i cannelloni con la salsa di pomodori freschi e una spolverata di grana (foto 10).